lunedì 14 giugno 2021

CONCORSO ARTISTICO 2019 - 2020

In data 7 giugno la Vivi Vejo ha ringraziato anche i bambini della VD dell'Istituto SoglianAmaldi per aver partecipato al Concorso Artistico.
La mappa tattile rappresenta 5 pietre d'inciampo di Via Flaminia 21 a Roma. La collocazione con le indicazioni tra il Palazzo della Marina e Piazza del Popolo.
L'audio della docente Pace sulla realizzazione della mappa e quello dei bambini sulla storia della creazione delle pietre d'inciampo registrato dalle voci di tutti i bambini sia in italiano che in inglese. Accessibile a tutti tramite un codice QR.
Durante l'anno scolastico la classe aveva approfondito la triste storia della deportazione e in programma c'era anche una visita al centro di Roma per vedere le pietre dal vivo. Visita purtroppo cancellata a causa del Covid. Un solo alunno della classe ha potuto vederle insieme ai propri genitori.
Interpellati sulla storia dalla nostra inviata per la consegna dei riconoscimenti i bambini hanno risposto con entusiasmo e molta preparazione a tutte le domande.
Un beretto della Marina Militare ai bambini e una piccola coppa di ringraziamento alle docenti e l'istituto.




Leggi Articolo »

sabato 5 giugno 2021

I VINCITORI DEI NOSTRI CONCORSI

>








"Rispetto, responsabilità e civile convivenza per costruire  una comunità europea migliore".  Questa la base del tema che la Vivi Vejo ha proposto per l'anno 2019 2020 a tutti gli studenti delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado di roma nord.  Purtroppo la pandemia mondiale non ha dato la possibilità ai ragazzi di portare a termine questo lavoro lo scorso anno ma, anche se abbiamo preferito non organizzare il grande evento del Premio Vivi Vejo , abbiamo comunque deciso di portare a termine questo bellissimo concorso letterario, sempre sotto la guida esperta del Presidente paolo Pagliaro e della sua giuria.
Ecco i vincitori:
Primo premio per la propria categoria di appartenenza

Sarah Stocchi      Scuola Primaria:                       IC Amaldi Soglian/Plesso Soglian
Viola Brizi             Scuola secondaria di I grado:   Istituto Asisium
Lorenzo Grande   Scuola secondaria di II grado:  Associazione Pianeta Idea
Ringraziamo di cuore tutte le scuole che ci seguono ormai da anni e i ragazzi che non finiscono mai di stupirci.
I ragazzi  hanno ricevuto rispettivamente 50Euro, una coppa con dedica una medaglia con il logo della Vivi Vejo e un cappellino della Marina Militare donato dal Comando in Capo della Squadra navale.
Per il Concorso Artistico 2019 -2021 abbiamo chiesto ai ragazzi di realizzare una MAPPA TATTILE DI ROMA
e vincono  il Primo premio

I 22 alunni della 5F  Scuola Primaria:  ICS "La Giustiniana con un'opera in ceramica con 30 monumenti e un audio registrato dai bambini che raccontano la storia di ogni monumento.
Anche la scuola G. Soglian, con la 5a elementare, ha presentato un bellissimo lavoro che riporta le pietre di inciampo e la storia di ognuna di loro.
Nell'auspicio di poterci di nuovo ritrovare tutti insieme per una grande festa il prossimo anno, noi vi aspettiamo per un nuovo ed eccitante Concorso Letterario e un nuovo Concorso Artistico.  Cosa tratteremo il prossimo anno?  Seguiteci e lo saprete presto.

Leggi Articolo »

lunedì 11 gennaio 2021

UN OCCHIO IN PRESTITO

PROGETTO   DIAMOCI  UNA  MANO

Nome del sotto progetto:  "Un Occhio in Prestito"

Il progetto da la possibilità a chi è chiuso in casa di fare comunque volontariato a distanza e a dare un aiuto essenziale alle  persone prive di o con poca vista.

Requisiti per i volontari:

 - una vista discreta anche con correzione

-  un cellulare provvisto di applicazione Whatsapp

Scopo del Progetto:

In tempo di Covid 19, il  progetto mette in contatto persone di fiducia con problemi visivi con soci della Vivi Vejo, volontari disponibili ad aiutare l'altro, tramite video chiamata, a leggere un'informazione, un documento, una prescrizione medica, una ricetta o a riconoscere un oggetto.
La durata della telefonata sarà mediamente molto breve.

Il volontario dovrà indicare l'orario di disponibilità a ricevere la chiamata Whatsapp secondo il calendario:
  • dalle 7.00 alle 12.00
  • dalle 9.00 alle 13.00
  • dalle 12:01 alle 17.00
  • dalle 13.01 alle 18.30
  • dalle 17:01 alle 22.00
  • dal lunedì al venerdì
  • solo il fine settimana
  • solo la domenica
Non è da escludere che occasionalmente non si possa rispondere nell'orario prescelto. L'assistito in caso di mancata risposta contatterà un altro volontario oppure riproverà successivamente.

Il volontario dovrà rispettare la privacy della persona con difficoltà visiva e l'argomento trattato non dovrà mai essere discusso con chiunque fuori dalla chiamata Whatsapp.

Il volontario non ha alcuna responsabilità riguardo le informazioni date.  Dovrà solo eseguire ciò che gli verrà chiesto mentre la persona assistita non dovrà mai offendere, mostrare immagini offensive e mancare di rispetto al volontario.
I numeri telefonici dei volontari come quelli degli assistiti non potranno essere girati a terzi non facenti parte del progetto.

Tutte le prestazioni sono su base volontaria e nessun volontario potrà quindi ricevere alcun compenso per l'aiuto dato.
E' previsto un periodo di prova e un numero minimo di volontari.

     Siamo certi di riuscire a mettere in piedi per l'Anno Nuovo questo progetto di solidarietà.

 Grazie per comunicarci la vostra adesione con la fascia oraria e i giorni della settimana scelti.
Leggi Articolo »

mercoledì 2 dicembre 2020

AGGIORNAMENTI SUI NOSTRI PROGETTI

IN QUESTA LUNGA FASE DI PANDEMIA LE NOSTRE VITE SEMBRANO IN STALLO.
EBBENE, LA VIVI VEJO PROSEGUE COME Può IL SUO PERCORSO IN SUPPORTO ALLE SCUOLE E AL TERRITORIO:
IL PROGETTO INTEGRAZIONE STA VEDENDO ALCUNI VOLONTARI CHE SI RECANO IN PRESENZA PRESSO LE SCUOLE MEDIE A ROMA NORD PER SUPPORTARE GLI INSEGNANTI CON I RAGAZZI STRANIERI CHE NECESSITANO ULTERIORI LEZIONI DI ITALIANO E CULTURA ITALIANA.
UN ALTRO GRUPPO DI VOLONTARI SI STA ADEGUANDO ALL'INSEGNAMENTO A DISTANZA SEMPRE PER DARE ULTERIORE SUPPORTO AGLI INSEGNANTI CON GLI ALUNNI STRANIERI.

I CORSI DI INFORMATICA PER LA TERZA Età SONO AL MOMENTO SOSPESI.

IL CONCORSO LETTERARIO E IL CONCORSO ARTISTICO CHE NON SI SONO POTUTI VOLGERE LO SCORSO ANNO SONO ATTIVI SPERANDO DI POTERCI INCONTRARE PER LA PREMIAZIONE NEL MESE DI MAGGIO.

TUTTE LE ATTIVITà PER IL PROGETTO DIAMOCI UNA MANO CON LE PERSONE PRIVE DELLA VISTA SONO AL MOMENTO SOSPESE. E' ALLO STUDIO UN NUOVO PROGETTO CHE VI SARà PRESTO COMUNICATO.

LA VIVI VEJO è SEMPRE IN ASCOLTO PER DARE SUPPORTO ALLE PERSONE SOLE.

gli incontri con la Consulta Permanente per le Disabilità del Municipio Roma XV continuano abbastanza regolarmente in modalità online. Rimangono le problematiche del trasporto disabili.
Leggi Articolo »

giovedì 30 aprile 2020

I CONCORSI DELLA VIVI VEJO

Si avvisa che il Concorso Letterario 2019 - 2020 è stato cancellato per quest'anno e rimandato al prossimo anno scolastico. E' con vero rammarico che il consiglio Direttivo ha preso questa inevitabile decisione a causa dell'emergenza Corona Virus e delle conseguenti misure restrittive per evitare il contagio.
Di conseguenza, anche il Concorso Artistico è rimandato al prossimo anno.
Leggi Articolo »

giovedì 13 febbraio 2020

ED ECCO IL CONCORSO ARTISTICO 2020

"VIVI VEJO ONLUS"

CONCORSO ARTISTICO 2019-2020

L'associazione Vivi Vejo Onlus indice il X concorso artistico aperto a tutti i ragazzi che frequentano la scuola primaria e la scuola secondaria di primo e secondo grado, di età compresa fra i 7 e 19 anni. Il concorso per la prima volta è esteso a tutte le scuole che hanno il piacere di partecipare.
Il Concorso Artistico 2019-2020 trova ispirazione nel Progetto Diamoci una Mano che si concentra sulle disabilità visive e sulla sensibilizzazione, l'educazione e la formazione su questa materia.
Quest'anno il Concorso Artistico vuole portare i ragazzi a creare una mappa tattile generale della città di Roma proiettata a dare un orientamento alle persone affette da disabilità visiva rispetto alla posizione  delle  scuole che sviluppano questi lavori e il Centro di Roma, quindi riportando il fiume Tevere, il Colosseo, il Vaticano, Piazza di Spagna, Piazza del Popolo e l'Altare della Patria, per citare alcuni dei monumenti più famosi della Capitale.

I partecipanti sono suddivisi in 3 categorie:

 

alunni della scuola primaria, 
studenti della scuola secondaria di primo grado, 
studenti della scuola secondaria di secondo grado

Caratteristiche tecniche da rispettare

 

Dimensioni della mappa: max 60 cm x 60 cm

Non è richiesto che la mappa sia in scala.

Materiale: a scelta libera (sughero, tavoletta di legno, tela, cartoncino, ….,
tutti i materiali purché essi non presentino evidenti pericolosità (sono infatti esclusi materiali quali specchi, vetri, lame e qualsiasi materiale tagliente e tossico). 

Le mappe finite, rivolte ad un pubblico non vedente, dovranno essere resistenti alla manipolazione/al tatto.

Per rendere più fruibile la mappa e approfondire aspetti di natura artistica e storica è possibile aggiungere una leggenda o un'audioguida, sempre progettata e realizzata dai ragazzi.

Leggi Articolo »

lunedì 10 febbraio 2020

ED ECCO LA TRACCIA

Quest'anno il Parlamento europeo è stato rinnovato e noi siamo entrati nelle scuole di Roma e abbiamo proposto ai giovani studenti di raccontarci le loro idee, le loro opinioni ed anche i loro sogni sull'Europa.
Che cos'è l'Unione Europea e che cosa sarà?

        CONCORSO LETTERARIO Vivi Vejo Onlus 2019 – 2020


È stato detto (Dostoevskij) che la bellezza salverà il mondo. 

Ma cosa intendiamo per bellezza? È armonia. 
Armonia e tuttavia rigore verso ciò che ci circonda. È rispetto quindi delle leggi che ci siamo date, delle regole che aiutano la convivenza. Armonia è amore verso il creato ed ogni essere vivente. 
Allora ci dobbiamo chiedere come tutto questo complesso cammino di civiltà si possa conservare. Noi viviamo in una bella e lunga penisola circondata da mari e da montagne che ci dividono, ma anche, ci uniscono ad altri Stati e che, insieme, formano un'unica e grande realtà: l'Europa
Oggi possiamo guardare ad un futuro migliore solo se lo immaginiamo insieme ed in pace. Quindi un eguale sentimento verso l'ambiente e la sopravvivenza delle specie del nostro pianeta, leggi giuste per progredire nel processo di sviluppo economico e di ricerca, un'istruzione con orizzonti ampi e rivolta a tutti i giovani cittadini, condivisione della ricchezza e lotta comune alla povertà. 

Questo è un progetto che si affida alle future generazioni. Tu sei il futuro. 

Allora quale pensi sia il tuo ruolo nella costruzione di questa possibile realtà geopolitica? Cosa pensi sia importante realizzare nel comune interesse e che contributo potresti dare ora, e poi, per mantenere e far crescere questa Europa?

Come ci insegna il motto della bella nave della Marina Militare A.Vespucci

                 "Importante è non chi comincia ma quel che persevera"


Leggi Articolo »