giovedì 30 aprile 2020

I CONCORSI DELLA VIVI VEJO

Si avvisa che il Concorso Letterario 2019 - 2020 è stato cancellato per quest'anno e rimandato al prossimo anno scolastico. E' con vero rammarico che il consiglio Direttivo ha preso questa inevitabile decisione a causa dell'emergenza Corona Virus e delle conseguenti misure restrittive per evitare il contagio.
Di conseguenza, anche il Concorso Artistico è rimandato al prossimo anno.
Leggi Articolo »

giovedì 13 febbraio 2020

ED ECCO IL CONCORSO ARTISTICO 2020

"VIVI VEJO ONLUS"

CONCORSO ARTISTICO 2019-2020

L'associazione Vivi Vejo Onlus indice il X concorso artistico aperto a tutti i ragazzi che frequentano la scuola primaria e la scuola secondaria di primo e secondo grado, di età compresa fra i 7 e 19 anni. Il concorso per la prima volta è esteso a tutte le scuole che hanno il piacere di partecipare.
Il Concorso Artistico 2019-2020 trova ispirazione nel Progetto Diamoci una Mano che si concentra sulle disabilità visive e sulla sensibilizzazione, l'educazione e la formazione su questa materia.
Quest'anno il Concorso Artistico vuole portare i ragazzi a creare una mappa tattile generale della città di Roma proiettata a dare un orientamento alle persone affette da disabilità visiva rispetto alla posizione  delle  scuole che sviluppano questi lavori e il Centro di Roma, quindi riportando il fiume Tevere, il Colosseo, il Vaticano, Piazza di Spagna, Piazza del Popolo e l'Altare della Patria, per citare alcuni dei monumenti più famosi della Capitale.

I partecipanti sono suddivisi in 3 categorie:

 

alunni della scuola primaria, 
studenti della scuola secondaria di primo grado, 
studenti della scuola secondaria di secondo grado

Caratteristiche tecniche da rispettare

 

Dimensioni della mappa: max 60 cm x 60 cm

Non è richiesto che la mappa sia in scala.

Materiale: a scelta libera (sughero, tavoletta di legno, tela, cartoncino, ….,
tutti i materiali purché essi non presentino evidenti pericolosità (sono infatti esclusi materiali quali specchi, vetri, lame e qualsiasi materiale tagliente e tossico). 

Le mappe finite, rivolte ad un pubblico non vedente, dovranno essere resistenti alla manipolazione/al tatto.

Per rendere più fruibile la mappa e approfondire aspetti di natura artistica e storica è possibile aggiungere una leggenda o un'audioguida, sempre progettata e realizzata dai ragazzi.

Leggi Articolo »

lunedì 10 febbraio 2020

ED ECCO LA TRACCIA

Quest'anno il Parlamento europeo è stato rinnovato e noi siamo entrati nelle scuole di Roma e abbiamo proposto ai giovani studenti di raccontarci le loro idee, le loro opinioni ed anche i loro sogni sull'Europa.
Che cos'è l'Unione Europea e che cosa sarà?

        CONCORSO LETTERARIO Vivi Vejo Onlus 2019 – 2020


È stato detto (Dostoevskij) che la bellezza salverà il mondo. 

Ma cosa intendiamo per bellezza? È armonia. 
Armonia e tuttavia rigore verso ciò che ci circonda. È rispetto quindi delle leggi che ci siamo date, delle regole che aiutano la convivenza. Armonia è amore verso il creato ed ogni essere vivente. 
Allora ci dobbiamo chiedere come tutto questo complesso cammino di civiltà si possa conservare. Noi viviamo in una bella e lunga penisola circondata da mari e da montagne che ci dividono, ma anche, ci uniscono ad altri Stati e che, insieme, formano un'unica e grande realtà: l'Europa
Oggi possiamo guardare ad un futuro migliore solo se lo immaginiamo insieme ed in pace. Quindi un eguale sentimento verso l'ambiente e la sopravvivenza delle specie del nostro pianeta, leggi giuste per progredire nel processo di sviluppo economico e di ricerca, un'istruzione con orizzonti ampi e rivolta a tutti i giovani cittadini, condivisione della ricchezza e lotta comune alla povertà. 

Questo è un progetto che si affida alle future generazioni. Tu sei il futuro. 

Allora quale pensi sia il tuo ruolo nella costruzione di questa possibile realtà geopolitica? Cosa pensi sia importante realizzare nel comune interesse e che contributo potresti dare ora, e poi, per mantenere e far crescere questa Europa?

Come ci insegna il motto della bella nave della Marina Militare A.Vespucci

                 "Importante è non chi comincia ma quel che persevera"


Leggi Articolo »

lunedì 1 aprile 2019

Ecco i corsi di computer

                                                                                                  

.............        ..........................     
CORSI DI PC PER LA TERZA ETA'                    GRATUITI
                                               In data 
                        venerdì 5 aprile ore 10.00  

ripartono i corsi di computer offerti dall'Associazione Vivi Vejo Onlus in collaborazione con Pianeta Idea a La Storta.

Da diversi anni questo è diventato un appuntamento consueto tra i giovani del liceo e signore e signori della terza età. Per chi volesse approfondire le conoscenze informatiche su PC o tablet su come creare e inviare un'email, come creare un documento, come partecipare ai social network e navigare su internet.

Vi aspettiamo presso i locali di Pianeta Idea in Via Riccardo Selvatico 32/34 a La Storta a 2 minuti dalla Posta. Tutti i venerdì ore 10.00. Tel. 0689567373



                                                   
VIVIVEJO  ONLUS Associazione C.F. 97570160586
Largo Olgiata 15 

Leggi Articolo »

INIZIA IL CORSO DI COMPUTER PER LA TERZA ETA'

Leggi Articolo »

giovedì 17 gennaio 2019

ECCO LE TRACCE DEL CONCORSO LETTERARIO VIVI VEJO 2019

Sono già stati distribuiti tra le varie scuole di Roma nord il Bando del Concorso Letterario e il Bando del Concorso Artistico della Vivi Vejo ONLUS che quest'anno avranno entrambi alcune novità e che stanno già suscitando molto interesse tra i Presidi e i docenti.  Quali saranno le novità?  
Per prima cosa, quest'anno il Concorso Letterario presenta due tracce ben distinte, dando quindi una scelta ai ragazzi.  Il Concorso Artistico invece si è unito al Concorso Tocca a Te, organizzato dalla Federazione degli Istituti Pro Ciechi, per la creazione di un libro tattile e i quattro vincitori del concorso indetto dalla Vivi Vejo potranno non solo ricevere un premio dall'Associazione ma avranno l'opportunità di vincere ancora partecipando al Concorso Nazionale la cui premiazione avverrà ad aprile a Milano.
La Premiazione di entrambi i concorsi della Vivi Vejo ONLUS quest'anno si terrà presso il bellissimo teatro dell'Istituto Asisium in Via di Grottarossa sabato 18 maggio alle ore 16.




"VIVI VEJO ONLUS"

CONCORSO LETTERARIO 2018-2019




L'associazione Vivi Vejo Onlus indice il X concorso letterario aperto a tutti i ragazzi residenti a Roma Nord che frequentano la scuola primaria e la scuola secondaria di primo e secondo grado, di età compresa fra 7 e 19 anni. 
Quest'anno il nostro concorso propone 2 temi di grande interesse ed attualità: il primo "Mare, nostro amico" vuole far riflettere sull'importanza della salvaguardia dei nostri mari e analizzare pericoli e interventi da vari punti di vista, il secondo sulla "Diversità" chiede una presa di consapevolezza ai giovani della molteplicità e ricchezza dei caratteri umani e tutti gli aspetti interni ed esterni che riguardano ciascuno di noi. 
Entrambi i temi vogliono contribuire a sviluppare nei giovani una maggiore sensibilità nel rispetto del prossimo e del mondo che ci circonda. 











I Traccia

" MARE, NOSTRO AMICO "

Il fragile equilibrio della vita marina animale e vegetale è scosso dalla concentrazione sempre più elevata di plastiche di ogni tipo e la catena alimentare sta subendo danni forse
irreparabili.
Nei mari e negli oceani, dalla fossa delle Marianne ai poli, residui di plastica sono stati trovati praticamente ovunque ed i frammenti di tali plastiche costituiscono una tra le principali cause di morte per pesci ed uccelli marini. 115 specie sono a rischio estinzione.
Ridurre, riusare, riciclare, recuperare! Queste sono le parole chiave per provare a ridurre l'impatto sull'ambiente.

Descrivi le sensazioni rispetto a questa possibile futura catastrofe ambientale. 

Narra una tua esperienza e cosa pensi di poter fare, come cittadino di questo pianeta, ricordando che da sempre il mare e gli oceani sono fonte di vita, di commerci, viaggi, esplorazioni, ricerca e bellezza.                                            

                                      

                                                   II Traccia

" CHE COSA VUOL DIRE ESSERE 'DIVERSI' "

Si stima che nel mese di aprile 2018 la popolazione mondiale sia arrivata a 7,6 miliardi di persone, ognuno diverso dall'altro nel suo genere, nella personalità, gusti, colore dei capelli, della pelle eccetera.
Ognuno di noi è diverso dall'altro eppure possiamo concordare che dal primo giorno di scuola fino alla terza età, preferiamo non essere "diversi" e facciamo tutto ciò che è in nostro potere per essere uguali agli altri.
Se un nostro compagno viene a scuola con l'ultimo modello di cellulare, lo vogliamo anche noi.
Se non  facciamo parte del gruppo, ci sentiamo soli e rattristati, perché vogliamo anche noi farne parte.
A volte ci dimentichiamo della nostra identità e di quanto, piuttosto che nasconderla, dovremmo far emergere la nostra vera personalità e apprezzare di più la nostra diversità. Quando ci saremo riusciti, saremo certamente più liberi dalle restrizioni della società  e avremo imparato che se un nostro compagno non è in grado di camminare ma è bravo a studiare, io potrò prestargli un po' di tempo per spingere la sua carrozzella e lui potrà prestare a me il suo tempo per aiutarmi a studiare meglio; se lui non vede e utilizza la sintesi vocale o il Braille per leggere potrà insegnarmi che c'è sempre un altro modo per fare le cose, ma alla fine insieme ce la possiamo fare meglio.
Che cosa vuol dire per te essere diverso?

Descrivi una situazione particolare in cui ti sei trovato; dove tu o un tuo compagno vi sentivate diverso e scrivi come sei arrivato a capire che essere diversi non è una cosa negativa ma una cosa che ci accomuna tutti e della quale possiamo imparare ad essere persone migliori.


I partecipanti sono suddivisi in quattro categorie: 

allievi delle classi II e III di scuola primaria, 
allievi delle classi IV e V di scuola primaria, 
allievi di scuola secondaria di primo grado, 
allievi di scuola secondaria di secondo grado.

Leggi Articolo »

domenica 21 gennaio 2018

IL PROGETTO INTEGRAZIONE CON I RAGAZZI DELL'ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

Sono già oltre 60 i bambini di varie nazionalità che la Vivi Vejo ONLUS segue ogni mattina durante l'orario scolastico per affiancare le insegnanti di italiano non solo per aiutare i bambini delle scuole elementari e medie inferiori a migliorare la lingua italiana ma anche a capire e amare la cultura italiana.  Venire a vivere in questo paese e integrarsi non significa  solo parlare ma anche capire la storia e la cultura di questo meraviglioso paese, così ricco di un patrimonio culturale al di sopra di tutti gli altri paesi al mondo.
Quest'anno anche i ragazzi dei licei che stanno aderendo all'Alternanza Scuola Lavoro con la Vivi Vejo hanno l'opportunità di lavorare con i bambini, con i disabili e con le persone della terza età.  Una vera e propria opportunità di iniziare a costruirsi il loro curriculum per il futuro.

Leggi Articolo »